By samioro On lunedì, luglio 22 nd, 2019 · no Comments · In

Mille dubbi non vi permettono di vendere con serenità i vostri oggetti in oro???

Proveremo a darvi delle informazioni preliminari che vi permetteranno di chiarire le vostre perplessità.Prima di tutto, potete dare un’occhiata ai nostri video al seguente indirizzo:

https://sami-oro.com/video/

Nella sezione video troverete informazioni utili che vi mostreranno i sistemi da adottare per una corretta pesatura degli oggetti e per una trasparente verifica del titolo dell’oro che state vendendo .
Molti altri consigli li troverete nel nostro sito oppure su youtube al seguente indirizzo:

https://www.youtube.com/user/ComproOroGrosseto

A questo punto, se avrete la certezza del peso dei vostri oggetti da vendere e avrete acquisito tutte le informazioni necessarie per vendere serenamente, sarete arrivati al dilemma finale :

Da chi andare a vendere ?

Quali criteri adottare per scegliere l’operatore o il compro oro presso il quale effettuare la transazione ?
La quotazione offerta sarà sicuramente la prima cosa che prenderete in considerazione : chi offrirà la quotazione maggiore sarà di sicuro il vostro preferito.
Subito dopo però seguirà un’altra domanda: dato che per legge gli importi superiori ad E. 499,99 non possono essere pagati in contanti, ma solamente con assegno o bonifico, chi vi garantirà la solvibilità di chi vi pagherà ?
Ossia: l’assegno o il bonifico che saranno emessi in vostro favore, saranno coperti o no ?
A questo punto, vi suggeriamo alcuni passaggi per acquisire ulteriori garanzie riguardo al compro oro o al banco metalli a cui vi rivolgerete per vendere il vostro oro:

1 Contattate telefonicamente più attività in zona e fuori.
Successivamente, dopo la prima scrematura, recatevi di persona da chi vi ha convinto maggiormente e annotate le informazioni utili ricevute.
Infine, terminato il giro, mettete tutte le informazioni a confronto .

2 Prima di recarvi sul posto potete fare una telefonata agli organi di controllo, ossia Polizia, Carabinieri o Guardia di Finanza, potrebbero darvi ulteriori informazioni e referenze sull’attività che avete scelto.

3 Molti non sanno che tutti gli esercizi che comprano oro usato, anche gli stessi negozi di oreficeria, che permutano il nuovo con il vecchio, o comprano direttamente l’usato, obbligatoriamente, devono essere iscritti ad un albo degli operatori in oro, l’ OAM, l’elenco degli iscritti è pubblico e consultabile da tutti al seguente indirizzo:
https://www.organismo-am.it/elenchi/registro-compro-oro/ricerca-generica
Effettuate questa verifica per avere la certezza di eseguire la transazione presso un’attività legalmente autorizzata.

4 Importantissimo.
Se dovete vendere oro da investimento sotto forma di lingotti di oro puro o monete in oro, quali sterline , marenghi, krugerrand etc. non potrete vendere a un normale compro oro, ma dovrete rivolgervi obbligatoriamente ad operatori professionali in oro iscritti alla Banca d ‘Italia .
(vedi elenco al seguente indirizzo):
https://sami-oro.com/legge-72000/
presente nel nostro sito, scaricate il file :
Scarica la Legge 7/2000 in formato .pdf

Potete verificare l’iscrizione al seguente indirizzo:
https://infostat.bancaditalia.it/GIAVAInquiry-public/oro.html

Per ogni chiarimento potete chiamarci senza indugio, saremo lieti di rispondere alle vostre domande.
Se fossimo impegnati con un cliente, lasciateci il vostro recapito e vi ricontatteremo al più presto.